Ricerca testo completo

Non sempre è necessario ricorrere a creme costose: è stato dimostrato che un’alimentazione sana, ricca in folati, concorre a rallentare il processo di invecchiamento cutaneo e dona alla pelle un aspetto giovane.

La nostra pelle è esposta quotidianamente a influssi ambientali che danneggiano e distruggono il nostro patrimonio di cellule cutanee che, a causa di ciò, vanno incontro a un continuo processo di rinnovamento con una divisione rapida e frequente. Lo strato cutaneo superficiale si rinnova completamente all’incirca ogni 28 giorni. Tuttavia, questo processo rallenta con l’avanzare dell’età e la pelle sviluppa rughe e perde tonicità ed elasticità.

Migliore divisione cellulare, pelle più soda

L’acido folico, la vitamina della vita, svolge un ruolo decisivo nel processo di divisione di tutti i tipi di cellule. Quando l’acido folico è carente, aumentano i casi di divisione cellulare errata o incompleta, in particolare delle cellule cutanee a divisione rapida e frequente. In una prospettiva positiva, ciò significa che l’acido folico sostiene il processo di rinnovamento cellulare e rende la pelle più soda. All’acido folico può pertanto, a giusta ragione, essere riconosciuta un’azione anti-aging completamente naturale.