Ricerca testo completo

Frutta, verdura e legumi sono particolarmente ricchi di acido folico. Il germe di grano è la principale fonte di acido folico.

Buono a sapersi: l’acido folico è idrosolubile e molto sensibile al calore. Ciò significa perderne la maggior parte durante il lavaggio o cottura degli alimenti. Pertanto, solo un’attenta preparazione delle fonti di acido folico elencate di seguito può preservarlo ai massimi livelli.

Microgrammi/100 g
Germi di frumento 350
Fagioli cannellini 300
Fegato di vitello 240
Lenticchie 200
Spinaci 192
Valeriana 160
Germogli di soia 160
Noci 155
Cavoletti di Bruxelles 132
Asparagi 128
Nocciole 113
Broccoli 110
Indivia 109
Melone 100
Fragole 62
Mango 51
Uva 43
Lamponi 40
Kiwi 37
Arancia 30